martedì 10 luglio 2018

"Magnapulia" - Via Giuseppe Garibaldi 37 - 70043 - Monopoli (BA)- Italia

Splendido fine settimana in Puglia. La nostra meta principale è stata Polignano. Abbiamo affittato macchina dall'aeroporto di Bari e con circa 30/40 minuti siamo arrivati a destinazione. Ma il mare è stato quello di Monopoli, precisamente Lido Colonia. Ci è piaciuto talmente tanto che ci siamo tornati anche il giorno dopo. Con pranzo annesso al ristorante. La sera il volo per Roma era alle 22,40. Allora un apericena ci sta tutto.
Si, ma dove? Andiamo a Monopoli, vediamo un pò questo piccolo centro della Puglia.
Un pò problematico il parcheggio, dopotutto è sabato pomeriggio.
Ci dirigiamo dalla parte del porto e con un pò di fortuna riusciamo a trovare due posti. Diciamo che quello della nostra macchina, è risultato un pò più difficoltoso, anche a causa di una signorina che, con fare un po' avventato, ci è passata avanti e ha occupato il posto che noi avevamo adocchiato in precedenza.
Detto questo, noi tutti del gruppo, dobbiamo ringraziare tale signorina, apostrofata anche in modo un po' colorito. Infatti alla fine è proprio grazie a lei, che siamo riusciti a essere interpreti principali di un apericena con i fiocchi, anzi molto di più.
Le chiediamo un posto valido per degustare un aperitivo e ci porta lei da Magnapulia.
Siamo otto, ci accomodiamo nella via laterale cioè Via San Angelo.
Dopo un pò arriva il titolare, ha un volto simpatico.
Ci propone il tagliere da un metro, pieno di cose gustose. Mi piace anche per la proposta enologica, infatti assaggiamo una malvasia nera veramente ottima. Per la precisione un Passaturo del 2016. Estremamente carico, un bel color porpora, con tannini delicati e una struttura imponente. La bottiglia è praticamente finita in un attimo.
Ma tutta la nostra attenzione è su quel metro di bontà. Affettati da favola, ma i formaggi sono spettacolari. La burratina, la ricotta, il caciocavallo, formaggi più o meno invecchiati, le composte che li accompagnano. Tra tutte quelle di arance. Le bruschette portate a parte, oltre il metro di bontà.
Che dire? Che ci dobbiamo tornare. Per prima cosa per riassaporare queste delizie e farlo con calma, infatti la restituzione della macchina all'aeroporto di Bari, ci ha fatto mangiare di fretta. E perché Monopoli è veramente bella, come non immaginavamo.
Per cui si ritorna da Magnapulia e stavolta si mangia senza correre.