lunedì 7 settembre 2015

Un viaggio lungo un anno, da New York a Phoenix passando da San Francisco


Si. Giusto un anno è durato il percorso di avvicinamento all'aeroporto romano Leonardo da Vinci. Con i timori di cancellazioni dovuti al problema relativo al terminal 3. 
Ora elencherò soltanto le tappe di questo viaggio, poi entreremo dentro ogni singolo particolare delle città e dei luoghi visti. E' stato un viaggio bellissimo, non passa giorno, guardando le foto, che non riesco a scoprire qualche emozione nuova. 
Nonostante qualche disavventura avuta, sarei pronto a ripartire anche domani. Ma forse questo fa parte del mio essere viaggiatore. 
Andiamo per ordine:
domenica 09 agosto 2015 partenza da Roma per Londra e poi, dopo una breve sosta, si va a New York (5 notti). Qui rimaniamo fino al 13 agosto. Dal 13 al 16 siamo a San Francisco (3 notti). Prendiamo la macchina e ci cominciamo a muovere verso l'interno, Atascadero (1 notte). Poi Three Rivers- Sequoia (2 notti). Si passa nel deserto e si va a Las Vegas (2 notti). Bryce Canyon è la successiva sosta (1 notte).  Si monta in macchina direzione Page (2 notti). Ancora in auto per dirigersi alla Monument Valley, a Kayenta (1 notte). E per finire il Grand Canyon (1 notte). L'ultima tappa è Phoenix aeroporto, il giorno 27 agosto 2015. Il giorno successivo alle 19,45 atterriamo a Roma, dopo uno scalo a Londra. In totale con la macchina, abbiamo percorso 3305 chilometri.